Camerota, Porto Infreschi ancora piu pulito.

05.11.2017

Uno 'spazzino del mare' per salvaguardare l'incolumità ecologica dell'area marina protetta della Costa degli Infreschi e della Masseta.

Il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, ha infatti deciso di affidare a tale scopo un battello spazzamare al comune di Camerota.

Questo tipo di imbarcazioni sono state originariamente acquistate dal Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e una è stata assegnata all'Ente Parco. Quest'ultimo ha deciso di cedere il battello spazzamare in comodato gratuito affinché il comune lo utilizzi limitatamente ai fini della tutela e dello sviluppo dell'Area Marina Protetta.

Fonte : www. infocilento.it

Ultimi post nel nostro blog

Leggi le novità di questa settimana
 

Quando una squadra ha il suo credo e segue una sua strada ben tracciata è giusto che si festeggi un riconoscimento come la Coppa Disciplina.
L'Asd Scuola Calcio Antonio Esposito è una di queste società e proprio qualche giorno fa a Salerno i vertici della Figc e del Coni hanno consegnato la "coppa disciplina" 2016/17...

Quanto ha incassato la società portuale? Quanto hanno incassato i parcheggi? A quanto ammontano i debiti del Comune? Quanti avvocati ha contro l'ente? Quanto si spendeva prima per andare a cena e a pranzo? Perchè siamo usciti fuori dalla Yele? In 5 anni quanti soldi si posso recuperare con le società partecipate? Che fine fanno gli stipendi degli...

L'amministrazione del comune di Camerote rende pubblicamente noto che sabato 11 novembre, alle ore 17, presso il ristorante 'La Locanda del Curato' a Lentiscosa, si terrà un incontro pubblico per aggiornare i proprietari di immobili realizzati sul demanio «Riolo», specificatamente in località 'Spodicella' di Lentiscosa, circa gli...